Oltre alle mansioni didattiche svolge anche attività clinico-assistenziale e strumentale, convenzionata con SSN e di libera professione presso l’Unità di Endocrinologia e Diabetologia della Fondazione IRCCS Ca’ Granda di Milano. Nel periodo 1994-1996 ha svolto, presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, una ricerca sui carcinomi differenziati della tiroide, sia in pazienti di nazionalità italiana che in bambini esposti a radiazione in seguito all’incidente nucleare di Chernobyl. In qualità di ricercatrice ha partecipato anche a diversi altri progetti su problematiche correlate alla tiroide. È revisore di numerosi articoli scientifici su prestigiose testate internazionali, tra cui il Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism e Thyroid.

www.tiroidemilano.it