Esistono dei rapporti tra tiroide e pelle, perciò anche tra malattie della tiroide e manifestazioni cutanee. Nel caso dell’ipotiroidismo in particolare possiamo osservare una pelle intensamente seborroica, grassa e untuosa, soprattutto in certe aree come il volto, il cuoio capelluto, le spalle, la porzione superiore del torace e del dorso.La pelle inoltre appare con un colore diverso, perde il suo caratteristico colorito roseo, acquistando una tonalità cerea, grigio-giallastra. Queste manifestazioni non sono precoci, bensì tardive, e rappresentano la spia di un ipotiroidismo cronico, magari non ben controllato dal punto di vista farmacologico.

Hai un dubbio, vuoi saperne di più? Scrivi al Prof. Stefano Veraldi, Esperto on line di Tiroide.com.