DAL CALEIDOSCOPIO DELLE  MALATTIE  TIROIDEE  ALLA  PRATICA CLINICA – il 1° workshop interdisciplinare per la diagnosi e follow-up del Carcinoma Differenziato della Tiroide”, questo il titolo del convegno organizzato a Mestre dall’Associazione Pazienti dei Malati di Tumore Tiroideo ATTA3Veneto, il 6 giugno 2015.

La patologia tiroidea in generale, e il tumore tiroideo sempre più frequentemente riconosciuto, sono certamente malattie tra le più frequenti e maggiormente sentite dai pazienti e dalla medicina dedicata alle cure primarie.

Scopi di questo convegno sono: – promuoverne la prevenzione attraverso la iodioprofilassi;
– far acquisire conoscenze e competenze sia per la gestione della patologia tiroidea benigna e cronicizzata nelle sue complesse sfaccettature (metaboliche, cardiovascolari, gestazionali ecc) e sia per la diagnosi differenziale della patologia neoplastica;
– favorire la collaborazione tra la medicina generale e specialistica,  uniformare, semplificare, condividere  fin dove possibile, il percorso diagnostico ed il follow up del tumore tiroideo per un approccio collegiale, per una equa ridistribuzione delle risorse nel rispetto delle Linee Guida e della eticità di intervento, e in particolare nel rispetto dei vari e imprescindibili ruoli  sanitari.

Scopo dell’ATTA3Veneto-onlus, con questo suo primo evento scientifico rivolto a MMG e specialisti, è proporre di “Parlare tutti la stessa lingua” per garantire la stessa accuratezza diagnostica, le medesime cure e un chiaro e condiviso follow-up.

E’ prevista la partecipazione di circa trenta esponenti tra presidenti, moderatori e relatori nazionali afferenti alle maggiori società scientifiche endocrinologiche (AIT-AME-SIE), oltre al CAPE (Comitato Associazioni Pazienti Endocrini); l’evento è aperto a 300  tra medici di medicina generale e specialisti.

In tale quadro non poteva mancare una sessione di WORKSHOP che  sviluppasse l’impiego delle diverse tecniche di imaging e funzionali,  per la diagnosi differenziale delle recidive del tumore stesso: dalla ecografia con elastosonografia, alla  PET18FDG al TSH ricombinante.  Si tratterà di una vera tavola rotonda nella quale ci confronteremo con le nostre attività – se non anche difficoltà – nella applicazione delle Linee Guida, ma anche  nelle realtà di contenimento della spesa sanitaria, al fine di proporre poi alle società scientifiche di elaborare questo “compromesso clinico-economico”.

Vai al sito di ATTA3Veneto Onlus Scarica il programma
ALBERGO NOVOTEL Via Ceccherini 21, 30174 Venezia Mestre
(uscita Castellana della tangenziale)

Segreteria Organizzativa: SABIWORK srl Via Ospedale Civile 33, Padova – Tel. 049 7387069
Fax 049 7387061 – segreteria@sabiwork.it – www.sabiwork.it

Responsabile Scientifico Dr.ssa Annalisa Rampazzo
annalisabry@alice.it – M 347 5051753