mal di primavera, sarà la tiroide?